L’artista Sandra Rigali per il Lucca Comics

Sandra Rigali | Vita Nuova

L’ARTISTA SANDRA RIGALI PER IL LUCCA COMICS

Gli episodi di contaminazione tra arte e fumetto sono consolidati e di mutevole aspetto, da Roy Lichtenstein a Laurina Paperina, compresa la recente produzione dell’artista Sandra Rigali.

Lucchese di nascita, Sandra Rigali ha dedicato un ciclo di opere a quello che forse è
l’evento più intrigante della sua città natale (il Lucca Comics), senza distaccarsi dalle
proprie tematiche di ricerca e da quel tratto che da decenni contraddistingue il suo fare
arte.

L’artista Sandra Rigali per il Lucca Comics

Sandra Rigali | Arte da salvare

Sandra Rigali, Arte da salvare

SANDRA RIGALI PER LUCCA COMIX

Ogni anno, a cavallo tra ottobre e novembre la città di Lucca diventa infatti teatro del
celebre Lucca Comics and Games, il festival del fumetto più atteso in Italia con incontri,
conferenze, gare ed eventi… Giorni surreali in cui una nutrita schiera di Cosplayer nei
panni di creature fantastiche, robottoni e paladini della giustizia, più o meno magici, invade
le vie del centro e le trasforma nel set di un’avventura da vivere insieme al proprio eroe.

Ecco che nei Comix di Sandra Rigali, le opere che si ispirano proprio al festival, i nostri
personaggi preferiti da fumetti, film e telefilm diventano i protagonisti di attimi di vita
ordinaria, ritrovando una dimensione intima e quotidiana nelle miniature dipinte.

I Comix sono realizzati in continuità con gli Instapainting, nati nel 2018 come un
Instagram fatto di pittura.
In piccole tele di formato quadrato (20 o 30 cm) si condensa una pratica pittorica intensa
che si svolge come la scrittura visiva di un diario personale, basato su idee e momenti di vita vissuta.
In ogni opera così concepita, l’artista inserisce singole parole ritagliate dai giornali come
fossero gli hashtag di un social media, lasciando invece molto più labili i confini tra la storia
del personaggio e la propria storia personale, mescolandole a tal punto che si uniscono in
un’unica narrazione nella visione dell’osservatore.

Leggiamo per esempio un rivelatorio “più umana che guerriera”, oppure “nessun traguardo
ci è precluso”, o ancora “Alzate gli occhi”.

Sandra Rigali | Alzate gli occhi

Sandra Rigali, Alzate gli occhi

Sandra Rigali veste di umanità le icone più rappresentative dell’immaginario collettivo e le fa entrare dalla porta di casa, come componenti della famiglia.

L’artista ci ricorda anche che dietro ogni idolo c’è una persona come noi e che tutti noi
siamo supereroi: lottiamo e amiamo ogni giorno, pronti a vivere ancora.

Iron Man è anche Tony Stark, e ogni donna è Wonder Woman.

Sandra Rigali | più umana che guerriera

Sandra Rigali, più umana che guerriera

Maggiori informazioni sui Comix sul sito web ufficiale dell’artista Sandra Rigali:
https://sandrarigali.com/comix/

Post a cura di: Alice Traforti.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *