Mostre arte contemporanea 2022: calendario eventi

MOSTRE ARTE CONTEMPORANEA 2022: CALENDARIO DEGLI EVENTI 

Mostre che inauguranoMostre in corsoArchivio Mostre

Quali mostre arte contemporanea vedere nel 2022. Ecco il calendario degli eventi da non perdere quest’anno. Una lista delle mostre in costante aggiornamento!

Qui trovi tutte le mostre, gli eventi e gli approfondimenti per sapere cosa c’è da vedere e per scoprire gli artisti e le gallerie da seguire.
Scorri l’elenco qui sotto con tutte le novità oppure clicca uno dei bottoni in alto: mostre che inaugurano, mostre in corso, archivio mostre.

Biennale Arte 2019

Mostre che inaugurano

Ecco la lista delle mostre arte contemporanea 2022 di prossima inaugurazione e che ti consiglio di non perdere.

Se invece vuoi scoprire quali sono tutte le altre mostre da vedere leggi il post mostre 2022 in Italia.

PLESSI
Emozioni Digitali

L’esposizione raccoglie oltre trenta lavori dai progetti dagli anni Settanta agli anni Novanta, fino alla produzione video più recente dell’artista, considerato un pioniere, tra i primi sperimentatori della materia digitale in Italia, tanto da essere definito “l’aborigeno del digitale”. Un artista che ha saputo coniugare natura e artificio, arte e tecnologia, dando vita a creazioni poetiche di grande impatto evocativo, dove ricorrono costantemente gli elementi primordiali quali l’acqua, il fuoco, i fulmini, la terra, in un flusso inarrestabile di immagini.

21 settembre – 18 novembre 2022
Firenze, Tornabuoni Arte


Meridiane
STEFANO ARIENTI per MIRAD’OR

Stefano Arienti (Asola, MN, 1961) realizza una nuova e inedita opera, all’interno del progetto Meridiane, declinando per la prima volta in versione tridimensionale, il lavoro di ricerca che porta avanti da molti anni.

Fino a fine settembre 2022
Mirad’or, Pisogne


Rä di Martino
Play It Again
a cura di Sergio Risaliti

Le opere di Rä di Martino, artista tra le più apprezzate a livello nazionale e internazionale, sono abitate dai personaggi della cultura pop che sembrano riemergere da angoli della nostra memoria che pensavamo sepolti.

fino al 2 ottobre 2022
Forte Belvedere, Firenze


Eccentrici, Apocalittici, Pop
Inferno e delizia nell’arte contemporanea

In mostra il lavoro di pittori e writer attivi sulla scena italiana che, a partire dal nuovo millennio, hanno raccolto e interpretato le istanze di quella che ormai è diventata una tendenza globale: il Pop Surrealismo.

Artisti in mostra: Nicola Caredda, Luciano Civettini, Vanni Cuoghi, Ilaria Del Monte, Fulvio Di Piazza, Zoe Lacchei, Marco Mazzoni, Fatima Messana, Giovanni Motta, Laurina Paperina, Giuseppe Veneziano, Nicola Verlato, Vesod. Completano il progetto 4 interventi site-specific di El Gato Chimney, Massimo Giacon, Ozmo, Pao.

Fino al 2 ottobre 2022
MART Galleria Civica, Trento


Sean Scully. A Wound in a Dance with Love
a cura di Lorenzo Balbi

La mostra bolognese, con 68 lavori esposti (dipinti a olio, acrilici, acquerelli, disegni e una scultura monumentale), intende evidenziare gli elementi fondamentali del lavoro dell’artista, ripercorrendo una vicenda creativa lunga oltre cinquant’anni, dalle prime sperimentazioni figurative degli anni ’60 e le opere minimaliste degli anni ’70 fino al lavoro attuale.

Fino al 9 ottobre 2022
MAMbo, Bologna


SENSORAMA. Lo sguardo, le cose, gli inganni
da Magritte alla realtà aumentata
a cura di Chiara Gatti e Tiziana Cipelletti

SENSORAMA mira a riflettere su alcuni temi sollecitati dal dramma della pandemia e della reclusione: la comunicazione interrotta, lo sguardo velato dal diaframma di uno schermo, la lettura delle immagini sottratte alla vista e restituite in una realtà virtuale.

Artisti in mostra: René Magritte, Giorgio de Chirico, Florence Henri, Alberto Biasi, Luigi Mazzarelli, Peter Kogler, Felice Varini, Marina Apollonio, Denis Santachiara, Marc Didou, Peter Miller, Liu Bolin, Marco Cordero, Humans since 1982, Ole Martin Lund Bø, Paolo Cavinato, Cinzia Fiorese, Marco Di Giovanni, Kensuke Koike.

Fino al 30 ottobre 2022
Museo MAN, Nuoro


Davide Cantoni al MANN
Uomini e Giganti: Sogni della Storia di Elisabetta Farnese

Davide Cantoni presenta una mostra con opere che fanno parte di 2 interessanti e recenti cicli: Les Etrangers e le opere sulle conseguenze del surriscaldamento globale (2 degrees).
Le sculture della collezione del MANN, gigantesche di statura, dialogano con le opere di Davide Cantoni che ritraggono gli eventi di oggi, dei fatti dei “piccoli “esseri umani, sono dei reperti archeologici per il futuro.

MANN (Museo Archeologico Nazionale di Napoli
Dal 7 ottobre al 16 dicembre 2022


Elisa Talentino. Tecnica mista
A cura di Melania Gazzotti

In occasione del Festivaletteratura 2022, la Casa di Rigoletto ospita la personale con le opere di Elisa Tarantino con una selezione delle tavole più iconiche e amate dell’artista, realizzate per copertine.
La mostra si intitola “Tecnica mista”, dal 7 settembre al 2 ottobre 2022 (inaugurazione martedì 6 settembre alle ore 17.30), presso la Casa di Rigoletto a Mantova, ed è curata da Melania Gazzotti. In esposizione una selezione di circa quaranta tavole originali che uniscono varie tecniche di stampa artistica, in particolare la serigrafia e la monotipia, a tecniche tradizionali di pittura.

Casa di Rigoletto, Piazza Sordello, Mantova
Dal 7 settembre al 2 ottobre 2022


HEART EARTH
Mostra personale di ZEROOTTOUNO
A cura di Alberto Mattia Martini

Un percorso espositivo con una quindicina di opere di Zeroottouno, alcune delle quali realizzate appositamente per la mostra.
Lavori in cui interagiscono materia primigenia proveniente dalla terra ed elementi – segni di luce, di neon, di vetro – che danno forma ad una sorta di compenetrazione tra materiale e immateriale o, come affermava Hegel, a “Ombre sensibili”.

8 settembre – 8 ottobre 2022
Fabbrica Eos Gallery, Milano

Per saperne di più sulle singole mostre arte contemporanea 2022 di questo mese leggi il post dedicato agli eventi del mese in corso – mostre d’arte contemporanea da vedere a Dicembre 2021

Biennale architettura 2016

Mostre in corso

Questa è la lista delle mostre arte contemporanea 2022 in corso e che sei ancora in tempo per vederle.
Attenzione alle date di chiusura!

Una Boccata d’Arte
20 artisti 20 borghi 20 regioni

Per tutta l’estate, da nord a sud, dalla Valle d’Aosta alla Sardegna, la terza edizione di Una Boccata d’Arte presenta gli interventi di 20 artiste e artisti di differenti età, culture e provenienze geografiche. (dal comunicato stampa)

fino al 18 settembre 2022

IMPERFETTO MARE
Elena Bellantoni
a cura di Leonardo Regano

Imperfetto mare, la mostra personale di Elena Bellantoni, artista è la vincitrice assoluta del Premio Arteam Cup 2020, è pensata per il doppio spazio di CUBO, in Porta Europa e in Torre Unipol, nel quale video, fotografia, performance e installazioni raccontano l’intera quadrilogia dei lavori dell’artista dedicati al mare. Il suo viaggio si articola in un arco temporale di sette anni (2013-2020) fra la Patagonia e la Puglia. (dal comunicato stampa)

fino al 23 settembre 2022
CUBO Unipol e Torre Unipol, Bologna

ALL INCLUSIVE.
Nove artisti contemporanei performano il museo
a cura di Cinzia Compalati

All Inclusive è al contempo un titolo ironico e concreto: se da un lato rimanda al tema dell’inclusione – al quale il museo è particolarmente attento sia riguardo alla sua comunità di riferimento che verso i pubblici fragili – dall’altro cerca di ampliarlo all’ambito museologico. (dal comunicato stampa)

Artisti in mostra: Aqua Aura, Emiliano Bagnato, Eleonora Chiesa, Sandro Del Pistoia, Giorgio Di Palma, Antonello Ghezzi, Aldo Giannotti, Simone Gori, Vincenzo Marsiglia

fino al 2 ottobre 2022
Museo Gigi Guadagnucci, Massa


Antonio Signorini
Attraverso
a cura di Luca Beatrice

Dal 22 luglio al 30 settembre Guerrieri, Danzatrici, Cavalli volanti monumentali di Signorini saranno installati negli spazi più suggestivi della città, tra le vie e le piazze del centro storico e il lungomare, per una mostra a cielo aperto organizzata dal Comune di Forte dei Marmi e Oblong Contemporary Art Gallery di Dubai e Forte dei Marmi, in collaborazione con Villa Bertelli e curata da Luca Beatrice.
A completare il percorso espositivo, quattro importanti opere di Antonio Signorini, unitamente ad un significativo corpus di opere su tela, saranno esposte negli spazi di Oblong Contemporary Art Gallery nella centralissima Via Carducci.

FORTE DEI MARMI (LU)
22 luglio – 30 settembre 2022


Claudio Cargiolli, Marco Manzella, Alessandro Tofanelli
La Pittura dell’Immaginifico
A cura di Lucia Morelli

Il titolo della mostra – “La Pittura dell’Immaginifico” – fa riferimento alla preponderante assenza di tempo che caratterizza le opere esposte, fatte di materia concreta e di luce labile, di piccoli dettagli che celano un mondo.
Luoghi astratti, luoghi onirici, luoghi effimeri, che risuonano tra le pietre di Barga, il borgo dell’arte, amato e apprezzato da artisti e poeti.

Per conoscere gli artisti in mostra leggi anche il post dedicato alla Pittura dell’Immaginifico nelle opere di tre artisti italiani.

Museo Le Stanze della Memoria
Via Di Mezzo, 55051 Barga (LU)
Fino al 31 agosto 2022


GIUSEPPE FLANGINI. Racconti di luce e colore
A cura di Elena Pontiggia

A Giuseppe Flangini, che ha contribuito a scrivere la storia dell’arte italiana e internazionale del Novecento, è dedicata la mostra in programma a Milano, a Palazzo Pirelli, dal 7 ottobre al 10 novembre 2022.
Una mostra proposta nel 2021 per commemorare il 60° della morte dell’artista ma rinviata a causa delle restrizioni anticovid.
Il percorso espositivo propone le più importanti opere di Giuseppe Flangini, ovvero i dipinti a olio rappresentativi delle varie fasi artistiche dell’autore.

Sede espositiva: Grattacieli Pirelli – Spazio eventi
Dal 7 ottobre al 10 novembre 2022


Retroritratti 
Bruno Melappioni

31 corpi, 31 storie, 31 opere di Bruno Melappioni. Una sequenza di dettagli, sguardi, mani, pieghe della carne, indumenti fatti scivolare delicatamente per svelare centimetri di pelle, dà vita a una mostra intima e silenziosa, che racconta di eros, introspezione e magia.
Nei Retroritratti presentati da Art G.A.P. Bruno Melappioni fonde immagine e scrittura per narrare il rapporto tra artista e modella/o e la tensione esistente dietro la pittura.

ART G.A.P. GalleryRoma
Dal 18 giugno al 23 settembre 2022


Enrica Berselli, Alice Padovani, Federica Poletti
FIGLIE DEL FUOCO
A cura di Barbara Codogno

La mostra si sviluppa negli spazi dell’Ex Chiesa e della Sala delle Monache e sono presenti le opere di Federica Poletti, in cui il non detto affiora nonostante il suo mascheramento.
Il titolo di uno degli oli in mostra – “Attrito” – è stato donato a Poletti da Massimo Recalcati, in omaggio allo iato dell’essere, alla frizione dell’esistere.
Il titolo della mostra – “Figlie del fuoco” – fa riferimento all’opera che sigilla la breve esistenza terrena dello scrittore romantico Gérard de Nerval, il primo ad eleggere il sogno a ponte tra la realtà e il soprannaturale (übernatürlich).

Complesso di San Paolo, Modena
6 luglio – 18 settembre 2022


MARLENE DUMAS
open-end

Palazzo Grassi, a Venezia, presenta “open-end” la grande mostra personale di Marlene Dumas (1953, Cape Town, Sudafrica), nell’ambito del programma di monografiche dedicate a grandi artisti contemporanei che dal 2012 a oggi si alternano a esposizioni tematiche della Pinault Collection.

27 marzo 2022 – 8 gennaio 2023
Palazzo Grassi, Venezia


Monica Bonvicini
Pleasant

Per la sua terza mostra in galleria, Monica Bonvicini continua ad approfondire l’indagine sul linguaggio, la poesia e lo spazio – campi da articolare nuovamente a partire da una premessa femminista. La mostra prende il titolo da una serie di nuovi lavori, specchi dipinti con frasi e citazioni di donne scrittrici, tra le quali Amelia Rosselli, Lydia Davis, Diana Williams e Natalia Diaz. Queste parole, elementi ricorrenti nell’opera di Monica Bonvicini, non vogliono essere in alcuna maniera premurose o confortanti, quanto piuttosto l’esatto opposto. Le opere e le citazioni riflettono sugli spazi domestici mentre si specchiano a vicenda, in un sovrapporsi di voci che trasformalo spazio della galleria in una serie di puzzle. (dal comunicato stampa)

fino al 6 agosto 2022
Galleria Raffaella Cortese, Milano

Archivio mostre

L’archivio con le mostre già terminate con i link per approfondire e saperne di più sugli artisti più interessanti del panorama dell’arte contemporanea.

la mostra “L’Arte della Fisica – da Luigi Russolo a Renzo Bergamo”, propone un’esperienza davvero unica, proponendo in una formula assolutamente originale, attraverso percorsi immersivi e pluri-sensoriali con audio e video, la lettura della grande opera monografica di Bergamo di cui sono presenti in mostra più di 90 opere.

Dal 12 marzo al 3 luglio 2022 | Palazzo Vescovile, Portogruaro (VE)


Nei saloni che furono dimora di Madama Letizia Ramolino Bonaparte, madre di Napoleone, la magia delle opere di Viola ipnotizza i visitatori.
Il progetto espositivo, a cura di Kira Perov, propone 10 opere di Bill Viola che sono un momento di riflessione sull’iperbole concettuale dell’artista statunitense che, da oltre 40 anni, realizza lavori che si rivolgono costantemente alla dicotomia vita/morte e legati indissolubilmente dai contrasti tra oriente e occidente.

5 marzo – 26 giugno 2022 | Palazzo Bonaparte, Roma


Jago, pseudonimo di Jacopo Cardillo, nato a Frosinone nel 1987, scultore raffinato dalle reminiscenze michelangiolesche, è conosciuto in tutto il mondo come “The Social Artist” per le sue innate capacità comunicative e il grande successo che riscuote sui social.
Curata dalla Professoressa Maria Teresa Benedetti, la mostra vede esposte 12 opere di Jago, a connotare gli elementi chiave di un’opera dedicata a istituire un rapporto tra il nostro tempo e la tradizione.

12 marzo – 3 luglio 2022 | Palazzo Bonaparte, Roma


TONY CRAGG. SILICON DIOXIDE

Una quarantina di opere, alcune totalmente inedite, compongono SILICON DIOXIDE, la nuova personale di TONY CRAGG ospitata dal Museo del Vetro di Murano (VE) dal 3 dicembre 2021 al 13 marzo 2022.

Fino al 15 maggio 2022
Museo del Vetro di Murano, Venezia


Reka Nyari. Ink Stories

Arriva a Castelfranco Veneto direttamente dalla Permanente di Milano la mostra fotografica “Ink Stories” di Reka Nyari.
Una selezione di 15 opere che fanno parte di un progetto di ritrattistica che è tuttora in corso e che l’artista ha presentato nel 2017 con la sua prima personale a New York, Geisha Ink.

11 marzo – 29 maggio
Castelfranco Veneto, Sede Masterpieces Group – Palazzo Spinelli – Guidozzi 


Strategies for a revolution.
Shepard Fairey (OBEY)

Le opere di Shepard Fairey tornano in Italia con la mostra “Strategies for a revolution”, che include una serie di lavori inediti, selezionati personalmente dall’artista, capaci di toccare le tematiche più importanti della sua carriera tra cultura underground e attivismo politico, invitando lo spettatore ad interrogarsi e a riflettere sul sistema della società contemporanea.

29 gennaio – 22 febbraio 2022 | Wunderkammern, Roma


Mimmo Paladino, “De Arte Venandi cum Avibus”
L’arte di cacciare con gli uccelli in collaborazione con Edizioni d’Arte Berardinelli

Mimmo Paladino ha realizzato, nel 2021, una raccolta di undici incisioni originali a puntasecca, acquaforte ed acquatinta curate ed autografate personalmente dall’autore dedicata al “De Arte Venandi cum Avibus” L’arte di cacciare con gli uccelli, il trattato composto da Federico II di Svevia nella prima metà del tredicesimo secolo.

Dal 4 dicembre 2021 al 4 febbraio 2022 | VV8artecontemporanea, Via dell’Aquila, 6/c, 42121 Reggio Emilia


Jeff Koons. Shine
a cura di Arturo Galansino, Joachim Pissarro

La mostra di Jeff Koons a Palazzo Strozzi nell’autunno 2021 è la sua più importante mai realizzata in Italia.

Dal 2 Ottobre 2021 al 30 Gennaio 2022 | Palazzo Strozzi, Firenze


NADIA NESPOLI. Offerte di tempo

L’artista Nadia Nespoli, nel 2019, ha affidato a persone detenute in carcere, uomini e donne, delle matasse di filo di cotone e ha chiesto a ciascuna di realizzare una tela, senza mai disfarla durante l’esecuzione.
Ognuna delle opere realizzate porta come titolo il nome di chi l’ha realizzata e costituisce uno degli elementi di quella che può essere considerata una vera e propria performance collettiva.

Dal 14 gennaio – 15 febbraio 2022 | SPAZIO APERTO SAN FEDELE


Pittura Colore Spazio
Imi Knoebel

Noto a livello internazionale per un approccio minimalista al colore e alla geometria, le opere di Imi Knoebel sono esposte a Milano e ci conducono al cuore della ricerca dell’artista, che è strettamente focalizzata sulle qualità espressive della forma, della materia, della superficie e dello spazio.

Dal 7 ottobre 2021 al 15 gennaio 2022 | Dep Art Gallery, Milano


HYPERVENEZIA
a cura di Matthieu Humery

Un percorso immersivo al primo piano espositivo di Palazzo Grassi attorno a tre istallazioni. Tutti i dettagli sulla mostra li leggi nell’approfondimento dedicato alla mostra HYPERVENEZIA a Palazzo Grassi.

Dal 5 settembre 2021 al 9 Gennaio 2022 | Palazzo Grassi, Venezia


Dante. Gli occhi e la mente
Edoardo Tresoldi

Dopo la ricostruzione della Basilica paleocristiana di Siponto, premiata con la Medaglia d’oro all’Architettura Italiana, la grande installazione “Etherea negli Stati Uniti per il “Coachella Valley Music and Arts Festival” e “Opera, l’intervento sul Lungomare di Reggio Calabria, l’artista espone a Ravenna “Sacral, realizzata nel 2016 e riallestita per la mostra dantesca “Un ‘Epopea POP”  del MAR – Museo d’Arte della città di Ravenna.

Dal 1° settembre al 9 gennaio 2022 | MAR – Museo d’Arte della città, Ravenna


The poetry of translation

70 opere di 30 artisti, tra cui Carla Accardi, Ben Vautier e Irma Blank, che riflettono sulla creatività partendo dai messaggi in codice morse di Cerith Wyn Evans e dalla musica trasformata in disegno da Jorinde Voight, per abbracciare gli esperimenti di Poesa visiva degli anni ’60 e ’70.

Fino al 13 febbraio 2022
Kunst MeranMerano

galleria Anna Marra

Inner Landscapes
Paula Cortazar, Benjamin Degen, Alexandra Karakashian, Michele Mathison
a cura di Marina Dacci
veduta della mostra presso Galleria Anna Marra, nov 2019 – feb 2020 foto di Simon d’Exéa

Vuoi inserire una mostra da segnalare in questa lista?
Scrivimi una mail (artpostblog@gmail.com) e inviami il comunicato stampa e le immagini dell’evento. Se la redazione lo riterrà interessante per i lettori certamente lo vedrai in questa pagina.
Se invece vuoi che pubblichi anche un post (come questo) per raccontare i dettagli della mostra allora mi dovrai spiegare esattamente cosa ti serve e io ti darò istruzioni su come procedere.

Condividi su

Un pensiero su “Mostre arte contemporanea 2022: calendario eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *