Mostre a Venezia 2018: tutti gli eventi da non perdere

MOSTRE A VENEZIA 2018: TUTTI GLI EVENTI DA NON PERDERE

Ecco le mostre a Venezia 2018, ovvero tutti gli eventi veramente importanti e da non perdere.
La proposta culturale di Venezia è sempre ricchissima, ma cosa vedere?
Impossibile elencare tutto quello che c’è da vedere ma si può fare una selezione. Questa è la mia!
Ecco allora le più importanti mostre a Venezia 2018.

Mostre a Venezia 2018: gli eventi che devi vedere

JACOPO TINTORETTO, PITTORE VENEZIANO (1519-1594)
Palazzo Ducale di Venezia

  • Jacopo Tintoretto, pittore veneziano (1519-1594) – Nell’anno in cui ricorrono i 500 anni della nascita di Tintoretto, Venezia gli dedica una mostra grandiosa a Palazzo Ducale.
    Un evento che è anche l’occasione per ammirare le opere dell’artista che si trovano sparse nei più importanti musei del mondo e che finalmente vengono riunite nella città dell’artista.

IL GIOVANE TINTORETTO
Gallerie dell’Accademia, Venezia

  • La Venezia di Tintoretto
    In occasione del cinquecentenario dalla nascita di Jacopo Tintoretto, e in contemporanea con la mostra che Palazzo Ducale dedica a questo artista, il Museo di Palazzo Mocenigo propone un approfondimento nell’universo cinquecentesco, veneziano e non solo.

QUANDO: dal 7 settembre 2018 al 6 gennaio 2019
DOVE: Gallerie dell’Accademia, Venezia


Epoca Fiorucci – Ca’Pesaro, Venezia

  • Epoca Fiorucci
    Fiorucci fu una personalità unica, capace di rivoluzionare la moda e il mercato.
    Portò a Milano, alla fine degli anni sessanta, lo spirito libero della Swinging London e contribuì a plasmare il gusto di almeno due generazioni di giovani.
    Le sue idee innovative, le proposte sempre all’avanguardia hanno ispirato la moda degli ultimi decenni e questa mostra descrive il rapporto di Elio Fiorucci con l’arte e la creatività.

QUANDO: 23 Giugno 2018 13 Gennaio 2019
DOVE: Ca’ Pesaro Galleria Internazionale d’Arte Moderna, Venezia


Biennale Architettura – Venezia

Biennale Architettura 2018

Biennale Architettura 2018

  • Biennale Architettura 2018
    L’evento principale di quest’anno a Venezia sicuramente la Biennale Architettura 2018. Il titolo di questa edizione è “Freespace” ed è curata da due donne: Yvonne Farrell e Shelley McNamara.

Per organizzare la tua visita alla Biennale Architettura dal punto di vista pratico ti consiglio di leggere le informazioni sui biglietti, gli orari e i musei consigli nel post Biennale 2018 biglietti: come visitare la Biennale Architettura di Venezia

LEGGI ANCHE – Biennale Architettura 2018 cosa vedere: i padiglioni e le mostre


1948: la Biennale di Peggy Guggenheim – Collezione Peggy Guggenheim, Venezia

  • 1948: la Biennale di Peggy Guggenheim
    Nel 2018 ricorre il 70° anniversario dell’esposizione della collezione di Peggy Guggenheim alla Biennale di Venezia.
    Era la prima volta che la collezione di Peggy veniva esposta in Europa.
    Il suo museo per festeggiare l’anniversario ricrea l’ambiente del Padiglione allestito in quell’occasione.

QUANDO: 25 maggio – 25 novembre, 2018
DOVE: Collezione Peggy GuggenheimVenezia


ARCHITETTURA IMMAGINATA
Disegni dalle raccolte della Fondazione Giorgio Cini
Palazzo Cini, Venezia

  • ARCHITETTURA IMMAGINATA. Disegni dalle raccolte della Fondazione Giorgio Cini
    La Galleria di Palazzo Cini dedica una grande mostra che presenta una parte dell’immensa collezione di Antonio Certani, costituita da oltre 5.000 disegni e che è entrata a far parte del patrimonio della Fondazione Cini nel 1962.
    La mostra indaga il disegno illusionistico e permette di compiere un viaggio nella magia di un’architettura destinata al teatro oppure a creazioni destinate a durare lo spazio di una cerimonia.

LEGGI ANCHE – Architettura come arte e architettura immaginata: la mia visita alla mostra dedicata alla raccolta di disegni della Fondazione Cini

QUANDO: 20 aprile – 17 settembre, 2018
DOVE: Palazzo Cini, Venezia


JOHN RUSKIN. Le pietre di Venezia – Palazzo Ducale, Venezia

JOHN RUSKIN. Le pietre di Venezia

  • JOHN RUSKIN. Le pietre di Venezia
    Scrittore, pittore e critico d’arte, l’inglese John Ruskin (1819-1900) ebbe un legame fortissimo con Venezia, alla quale dedicò la sua opera letteraria più nota, “Le pietre di Venezia”.
    La mostra descrive le opere di Ruskin e il suo amore sconfinato per Venezia.

LEGGI ANCHE – Palazzo Ducale di Venezia: le opere, i biglietti e gli orari

QUANDO: Dal 10 marzo al 10 Giugno 2018
DOVE: Palazzo Ducale, Venezia


Capolavori a confronto. BELLINI / MANTEGNA.
Presentazione di Gesù al Tempio – Fondazione Querini Stampalia, Venezia

mostre Venezia Bellini

Capolavori a confronto. BELLINI / MANTEGNA. Presentazione di Gesù al Tempio.

  • Capolavori a confronto. BELLINI / MANTEGNA.
    Ad un primo sguardo sembrano uguali, eppure si capisce che le due opere hanno “personalità diverse”.
    Ma chi fu l’inventore della composizione?
    Bellini, veneziano, e Mantegna, padovano del contado, si conobbero certamente, dato che quest’’ultimo sposò la sorellastra del primo.
    Che si sia trattato di una gara tra i due?
    La mostra permette di ammirare, per la prima volta, le opere insieme.

Quando: 21 marzo –- 1 luglio 2018
DoveFondazione Querini Stampalia, Venezia

LEGGI ANCHE – Palazzo Ducale di Venezia: le opere, i biglietti e gli orari

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *