Musei di Parigi da vedere: i consigli su quali visitare

musei Parigi

MUSEI DI PARIGI DA VEDERE: I CONSIGLI SU QUALI VISITARE

Se dico musei di Parigi da vedere quali ti vengono in mente?
Sono certa che il Louvre è uno dei primi a cui hai pensato, oppure ti è venuto in mente subito dopo il Museo d’Orsay.
Questi sono certamente i musei più importanti, quelli che tutti dovrebbero vedere almeno una volta nella vita, ma i musei a Parigi sono tanti e in ciascuno c’è almeno un capolavoro che vale la pena ammirare.
In questo post trovi una lista dei musei di Parigi da vedere e i consigli utili per te che visiti la città per la prima volta oppure de sei alla ricerca di nuovi luoghi da visitare.
E tu, hai già visitato Parigi? Qual è il museo che ti è rimasto nel cuore?

Quali sono i Musei di Parigi da vedere

Museo Louvre | Musei Parigi

Museo Louvre

Se vuoi immergerti nella bellezza e nella magia di Parigi devi per forza visitare la città partendo dai suoi musei, dove sono custoditi grandi capolavori e un’infinità di opere e storie di artisti.
Secondo i consigli di un recente post pubblicato dalla rivista online di Expedia Explore Parigi è una delle 15 capitali europee da visitare assolutamente non solo per la sua eleganza, ma anche perchè i suoi musei sono strepitosi.
Ecco allora quali vedere!

MUSEI DI PARIGI DA VEDERE SE VISITI LA CITTA’ PER LA PRIMA VOLTA

Se visiti Parigi per la prima volta ecco i musei che non devi perderti.

Museo del Louvre
Il Louvre è uno dei musei più importanti del mondo e una visita sola non basterà a soddisfare la tua voglia di scoprire tutti i suoi capolavori.
Ti consiglio di pianificare il tuo percorso e di decidere in anticipo quali sono le opere a cui non puoi rinunciare perchè una volta entrato rischierai di perderti tra le sue numerose sale. Confesso, però, che smarrirsi tra i capolavori del Louvre non è una brutta cosa, anzi, potrebbe capitare di trovarti di fronte a un’opera inaspettata!
Per quanto riguarda cosa vedere ti elenco solo i tre capolavori che secondo me sono imperdibili, ma ovviamente le opere del Louvre da ammirare sono tantissime e hai solo l’imbarazzo della scelta.

  • La Nike di Samotracia, imponente e magnifica scultura dell’epoca classica.
  • La Gioconda di Leonardo da Vinci, il dipinto enigmatico e affascinate da cui l’artista non si separò mai.
  • Amore e Psiche, il gruppo scultoreo più bello dell’Ottocento realizzato da Antonio Canova.

Museo d’Orsay
Le opere del Museo d’Orsay costituiscono la prosecuzione del percorso del Museo del Louvre. Infatti, il museo espone una collezione che copre il periodo che va dalla metà dell’Ottocento ai primi del Novecento, comprendendo le opere dei maestri dell’Impressionismo, del post-Impressionsimo, delle avanguardie del Novecento e dell’arte decorativa.
Il museo è anche un capolavori di architettura perchè si colloca all’interno di quella che fu la stazione ferroviaria di Gare d’Orsay e che nel 1986 è stata convertita in museo.

Centre Pompidou
Prima che un museo il Centre Pompidou è un centro culturale in cui ammirare una collezione permanente di opere d’arte contemporanea, ma dove è anche possibile assistere a mostre, proiezioni cinematografiche ed eventi su design, musica e danza.
Il Museo Nazionale d’Arte Moderna si trova al quarto e al quinto piano del Centre Pompidou e percorrendo le sue sale si ripercorrere la storia dell’arte dal Novecento ai giorni nostri, ammirando le opere del Cubismo, della Pop Art, del Dadaismo, del Surrealismo e molte altre.

musee d'orsay | musei Parigi

Museo d’Orsay

MUSEI DI PARIGI DA VEDERE SE CERCHI NUOVE IDEE

Sei già stato a Parigi e hai già visitato i musei più importanti?
Ora puoi concentrarti sugli altri musei della città e hai due possibilità: puoi andare all’affascinante scoperta dei piccoli musei a Parigi, oppure puoi visitare quei musei che custodiscono dei capolavori grandiosi.
Di seguito trovi i musei da vedere a Parigi in cui ammirare alcune opere delle opere più famose al mondo.

Museo dell’Orangerie
Le Ninfee di Monet si trovano al Museo dell’Orangerie, che espone dipinti impressionisti e del Novecento.
Il Museo si trova nel Giardino delle Tuileries e fu Monet stesso a sceglierlo per esporre in modo permanente le sue Ninfee, in modo che creino una grande e unica opera.

Museo Rodin
Uno dei capolavori più importanti e famosi di Rodin è il “Pensatore”, che inizialmente doveva far parte della porta in bronzo del “Musée des arts décoratifs” e che ora si trova nel Museo che custodisce le opere dell’artista.
Il Museo Rodin fu il luogo in cui lo scultore trascorse gli ultimi anni della sua vita, donandolo allo Stato Francese alla sua morte affinché diventasse un museo.

Museo Picasso
Dopo anni di restauro il museo di Picasso ha riaperto le sue porte al pubblico nel 2014 e permette di fare un viaggio nella vita e nell’arte dell’artista.
Questo museo conserva oltre 5.000 opere di Picasso ed è la collezione più importante al mondo di opere dell’artista, comprendente disegni, schizzi, studi e fotografie che consentono di capire il processo di creazione delle opere del grande artista del Novecento.
Durante il percorso si può, ad esempio, capire il lavoro fatto da Picasso per la realizzazione di Guernica.
Nel museo di Picasso si trova anche la collezione personale dell’artista, che amava circondarsi di opere di altri artisti, spesso amici, come Modigliani, Mirò, Matisse, Giacometti e molti altri.

Museo Picasso | musei Parigi

Museo Picasso

 

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *