Museo Egizio di Torino: come fare i biglietti

museo Egizio Torino | ingresso

Il Museo Egizio di Torino è il più antico al mondo e il secondo per importanza dopo quello del Cairo. Al suo interno si conserva una collezione di opere e oggetti d’arte che permettono di ripercorrere la cultura dell’antico Egitto. In questo articolo ho voluto raccogliere tutte le informazioni sui migliori tour e i biglietti per il Museo Egizio di Torino, in modo da rendere la tua visita unica. Tra i musei di Torino, quello dedicato all’Egitto è senza dubbio uno dei più visitati, anche se esistono molte attrazioni, alcune molto curiose, come il museo dell’automobile o un intero museo dedicato al caffè.

Cosa vedere al Museo Egizio di Torino

Il Museo Egizio di Torino non è solo il più antico museo egizio al mondo dopo quello del Cairo, ma è anche un tesoro culturale che ospita una delle più significative raccolte di antichità egiziane. Tra le opere più notevoli troviamo la Statua di Ramesse II, un’imponente figura che cattura l’essenza della grandezza faraonica. Non perderti poi tanti dei papiri, tra i meglio conservati al mondo, per uno sguardo affascinante sulla vita e le credenze dell’antico Egitto. Inoltre, la Tomba di Kha e Merit è un’esposizione straordinaria che comprende una vasta gamma di oggetti funerari intatti, offrendo ai visitatori un’immersione nei riti funerari egizi.

Come prenotare i biglietti per il Museo Egizio di Torino

Il mio consiglio, che vale per molti dei musei famosi, è quello di prenotare prima i biglietti online (in fondo al post trovi tutte le opzioni per prenotare), soprattutto se intendi visitare il museo nel weekend perché la fila all’ingresso è veramente lunga. La prenotazione dei biglietti ti consente di entrare saltando la coda: avrai più tempo da dedicare alla visita. Lungo il percorso del Museo Egizio Torino trovi anche alcuni supporti multimediali che forniscono approfondimenti con ricostruzione 3D di aree archeologiche oppure ti mostrano i luoghi di provenienza degli oggetti).

Powered by GetYourGuide

Ci sono alcuni tour e tipologie di biglietti per il Museo Egizio che voglio segnalarti in particolare.

  • Tour per famiglie con bambini: questa opzione ti permetterà di esplorare il museo in modo divertente ed educativo, con un tour specificamente progettato per le famiglie. Questo percorso è ricco di curiosità che manterranno impegnati e intrattenuti i bambini mentre scoprono i misteri dell’antico Egitto.
  • Tour guidato: per un’esperienza più approfondita, considera invece la possibilità di partecipare a un tour guidato nel Museo Egizio. Avrai l’opportunità di fare domande e ottenere dettagli approfonditi sugli oggetti esposti, migliorando significativamente la comprensione della collezione.
  • Biglietto combinato del Museo Egizio con tour della città: un modo per ottimizzare la tua visita a Torino con un biglietto combinato che include l’ingresso al museo e un tour guidato di un’ora del centro storico. Questa è un’ottima scelta per coloro che desiderano immergersi nella ricca storia di Torino oltre al museo.
  • Pass ‘Torino e Piemonte’ Card: questa opzione è ideale per i visitatori interessati a esplorare più musei, su più giorni. Il pass include l’ingresso a numerose attrazioni culturali in tutto il Piemonte, offrendo un risparmio significativo sui singoli biglietti.
Powered by GetYourGuide

Come arrivare al Museo Egizio di Torino

Il Museo Egizio si trova nel centro storico di Torino, in Via Accademia delle Scienze 6.
In treno: arriva alla stazione di Porta Nuova e poi prosegui per via Roma fino all’incrocio via Maria Vittoria.

  • In tram e metropolitana: prendi la metropolitana per raggiungere la stazione di Porta Nuova e poi proseguire a piedi verso via Roma. Puoi prendere anche la linea del tram n. 13 fino a Piazza Castello.
  • In autobus: le linee disponibili sono 13, 55, 56, 72.
  • In auto, dove parcheggiare? I parcheggi più vicini al Museo sono due. Il Parcheggio Vittorio Park in piazza Vittorio Veneto e il Parcheggio Roma – San Carlo – Castello con tre ingressi: piazza Carlo Felice, piazza Castello e via Lagrange.

Misteriosa Torino

Il museo Egizio, con i racconti di questa affascinante epoca, ricalca quell’atmosfera fatta di enigmi che pervade la città. Non a caso, Torino conserva un accento misterioso ed esoterico che si può approfondire anche con tour dedicati, per avventurarsi tra segreti nascosti tra le vie del capoluogo piemontese.
Leggi il post sulla Torino nascosta, dove trovi alcuni luoghi meno conosciuti di Torino.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *