Flow, arte contemporanea italiana e cinese in dialogo

Franco Ionda | Soglia di pericolo

Franco Ionda – Soglia di pericolo, 1990.

FLOW, UNA MOSTRA CON L’ARTE CONTEMPORANEA ITALIANA E CINESE IN DIALOGO

Lo sapete che ogni settimana dedico uno spazio all’arte contemporanea, soprattutto se c’è qualche evento interessante da segnalare.
Se siete alla ricerca di mostre interessanti e che vi possono aprire nuovi orizzonti questo è il post che fa per voi, perchè troverete la recensione ad una mostra che vi farà conoscere nuovi artisti e soprattutto le connessioni che esistono tra l’arte contemporanea cinese e italiana.
Ce ne parla Alice Traforti, consulente per l’arte contemporanea, esperta di arte cinetica e che mi affianca e consiglia per tutto ciò che riguarda l’arte contemporanea (nella sezione in cui vi spiego cosa faccio e quali progetti realizzo vi parlo anche di Alice).
Come sempre in fondo al post trovate i dettagli tecnici (biglietti e orari) per vedere la mostra 😉
Lascio la parola ad Alice!


Un Palladio sorprendentemente contemporaneo ci accoglie con le opere di Flow, arte contemporanea italiana e cinese in dialogo che dal 25 marzo al 07 maggio abitano il nudo salone della Basilica di Vicenza.

Flow sottolinea il libero fluire di espressioni artistiche appartenenti a due popoli molto diversi, come la Cina e l’Italia.
La mostra, curata da Maria Yvonne Pugliese e Peng Feng, presenta infatti 14 artisti per il fronte occidentale e 10 per quello orientale, fra eccellenze, emergenti e nuove proposte.

Continua a leggere

Botero quadri: le opere di Fernando Botero

Fernando Botero

Image source: http://artodyssey1.blogspot.it

BOTERO QUADRI: LE DI FERNANDO BOTERO

Uno degli artisti più amati dal pubblico e molto meno dalla critica è Fernando Botero.
Artista di origini colombiane (Medellín, 19 aprile 1932), famoso e popolare in tutto il mondo, i suoi quadri sono riconoscibili da chiunque perché rappresenta uomini e donne “in carne”.
Il suo è un linguaggio pittorico inconfondibile è definito da molti critici infantile e commerciale.
C’è però chi continua a sostenere il contrario, definendolo uno dei grandi artisti del nostro tempo.

Ma quali sono le opere di Fernando Botero?
In questo post vi presento una carrellata dei suoi quadri.

LEGGI ANCHE: Le città più belle del mondo: 5 città di pittori famosi da vedere.

Continua a leggere

Remi Rough: Symphony of Systematic Minimalism

Remi Rough | Symphony of Systematic Minimalism

Symphony of Systematic Minimalism è la prima mostra personale di Remi Rough in Italia, è uno dei maggiori esponenti della corrente astratta dell’arte urbana.

Nelle sue opere colori, linee e forme si associano ad una composizione musicale creata appositamente per essa.
Per la sua mostra presso la Wunderkammern, Remi Rough presenterà nuovi lavori su tela di grandi dimensioni, insieme alla musica scritta e prodotta dall’artista. Inoltre saranno esposti disegni su carta ed un’installazione site-specific in galleria.

LEGGI ANCHE: tutte le altre mostre organizzate dalla Wunderkammern Gallery a Milano e Roma.

Continua a leggere

Il Labirinto dei Sogni di Andrea Prandi

Il Labirinto dei Sogni è il titolo della nuova opera d’arte dell’artista Andrea Prandi, che sarà visibile da venerdì 10 a domenica 12 marzo presso la sala buvette del Palazzo della Gran Guardia a Verona.
Andrea Prandi, di cui vi avevo già mostrato le immagini delle sue opere, è ospite nell’ambito della manifestazione “Linkvolo Festival dell’Arte” che per la prima volta unirà dieci discipline artistiche con spettacoli, corsi e workshop in quattro location del centro storico.

Sei sicuro di essere solo con te stesso quando dormi…??
Sognare significa dar vita alla fantasia subcosciente del proprio alter-ego.
Questo il tema della nuova opera Il Labirinto dei Sogni.

Continua a leggere