Mart Rovereto: Il museo d’arte moderna e contemporanea del Trentino

Mart Rovereto | Cupola Mario Botta

MART ROVERETO:
IL MUSEO D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA DI TRENTO E ROVERETO

Il primo museo del Trentino che ho visitato è stato il Mart, il Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento e Rovereto, ed è stato strano scoprire allora (era il 2002 e il museo era appena stato inaugurato!) che Rovereto aveva scommesso sulla cultura con un progetto ambizioso e chiamando uno dei più importanti architetti del mondo a realizzare l’edificio che ospita le collezione.

L’edificio, progettato da Mario Botta con la collaborazione di Giulio Andreolli, diventa subito il simbolo di Rovereto, con la sua cupola in vetro e acciaio che copre il cortile d’ingresso.
Si trasforma anche immediatamente un punto di riferimento per chi voglia scoprire il Trentino a partire dai suoi musei.

Mart Rovereto | Opere esposte

Il Mart di Rovereto è uno tra i più importanti musei di arte moderna e contemporanea d’Italia (il più visitato è il Guggenheim di Venezia), con una collezione di oltre 20.000 opere sull’arte del Novecento, esposte a rotazione e spesso legandosi alle grandi mostre temporanee che il museo organizza.
Delle mostre organizzate al Mart vi ho parlato spesso, l’ultimo post che ho scritto era dedicato alla mostra di Boccioni e la scorsa estate avevo visitato la mostra dal Divisionismo al Futurimo a cui avevo dedicato una delle mini guide (per ricevere le mini guide gratuite ogni mese lascia la tua e-mail QUI).

LE MOSTRE E GLI ARTISTI DEL MART

Il Mart di Rovereto però ha una caratteristica che lo rende diverso dai soliti musei, non è solo un luogo dove ammirare le opere dei maggiori movimenti del secolo scorso, ma è soprattutto un laboratorio culturale e tutte le sue attività, comprese le mostre temporanee, sono legate allo studio di uno dei temi che il museo tratta: Futurismo, Novecento, Metafisica, Astrattismo, Pop Art, Arte Povera fino alle esperienze artistiche più contemporanee.
Una parte importante della collezioni di opere del Mart è dedicata al Futurismo, grazie alle più di 3.000 opere tra disegni, dipinti, sculture e arazzi lasciati in eredità dell’artista Fortunato Depero ed esposti in gran parte nella casa d’arte futurista Depero.
Non mancano però i grandi capolavori dei più importanti artisti del Novecento italiano come Mario Sironi, Carlo Carrà, Giorgio Morandi, Felice Casorati, Giorgio de Chirico, Fontana, Burri, Afro, Vedova, oltre a dipinti e sculture di numerosi altri grandi artisti.

DOVE SI TROVA IL MART

Il Museo si trova nel centro della città.
A Rovereto, in Corso Bettini 43, 38068 – Rovereto (TN)

Arrivare a Rovereto per visitare il Mart di Rovereto è semplice sia in auto (Autostrada del Brennero A22 – uscite Rovereto Sud/Lago di Garda Nord e Rovereto Nord) che in treno, che è anche il mezzo principale che consiglio di usare per chi arriva in Italia in aereo (gli aeroporti più vicini sono Milano, Venezia, Treviso e Verona).

Mart Rovereto | Musei Trentino Mart Rovereto | ingresso Tullio Crali | incuneandosi nell'abitato | Mart Rovereto Mart Rovereto | cupola di Vetro

INFO
Il Mart si può visitare anche con il Museum Pass di Trento e Rovereto, un solo biglietto per vedere i principali musei e castelli.
Ho fatto l’elenco dei musei imperdibili a Trento e Rovereto dove trovate le informazioni sulla Museum Pass, con il link per acquistarla.

LINK
http://www.mart.trento.it

 

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *