Musei Firenze: 6 musei bellissimi e poco conosciuti

Museo Gucci | musei Firenze

Museo Gucci

MUSEI FIRENZE: 6 MUSEI BELLISSIMI E POCO CONOSCIUTI

Musei Firenze, ma quanti sono!
Tantissimi e difficilmente una visita di pochi giorni è sufficiente per vedere tutti i capolavori che i musei fiorentini conservano.
I musei poco conosciuti, però, sono di solito quelli che sorprendono di più e tra gli Uffizi e la Galleria dell’Accademia, tra le Cappelle Medicee e Palazzo Pitti sembra impossibile che ci siano dei musei ancor più spettacolari.
Eppure ci sono e vale la pena dedicargli una visita.

 Musei Firenze: i musei meno conosciuti ma bellissimi e da vedere assolutamente

Museo Salvatore Ferragamo | musei Firenze

Museo Salvatore Ferragamo

1. MUSEO SALVATORE FERRAGAMO

Questo museo, che si trova nel duecentesco Palazzo Spini Feroni, è dedicato alla figura nel famoso stilista Salvatore Ferragamo, che ha avuto un ruolo fondamentale nella storia della calzatura e della moda.
Il museo è nato per volere della famiglia Ferragamo che intendeva far conoscere al pubblico di tutto il mondo il ruolo che ha ricoperto nella storia della moda il fondatore della storica azienda fiorentina.
Oltre alla collezione permanente che racconta la storia del brand, il museo organizza mostre ed eventi temporanei.
Sito web ufficiale: https://www.ferragamo.com/museo/it/ita

2. MUSEO GUCCI

Nell’Antico Palazzo della Mercanzia si trova il museo della casa di moda fondata, a Firenze, nel 1921 da Guccio Gucci.
La storia di un brand famoso in tutto il mondo in un luogo spettacolare, dove sono esposti i modelli storici della maison fiorentina: bauli, borse, valigie, accessori e abiti, veri e propri oggetti di culto.
All’interno esposizioni temporanee, le collezioni storiche, i negozi e un’osteria dello chef pluripremiato Massimo Bottura.
Sito web ufficiale: http://www.guccimuseo.com/it

3. OFFICINA PROFUMO-FARMACEUTICA DI SANTA MARIA NOVELLA

Si tratta della farmacia storica più antica di tutta Europa, sorta nel 1221 grazie ai frati domenicani.
Attiva senza interruzione da quasi 4 secoli, è uno degli esercizi commerciali più antichi in assoluto, dove ancora si preparano i prodotti seguendo le antiche ricette.
Il museo si sviluppa in quelli che un tempo erano i laboratori di produzione e presenta le macchine e gli antichi strumenti usati un tempo e che tracciano una storia della produzione farmaceutica.
Sito web ufficiale: http://www.smnovella.com/page/banner_museo

LEGGI ANCHE – Il David di Michelangelo: chi è e dove si trova a Firenze

Farmacia di Santa Maria Novella | musei Firenze

Farmacia di Santa Maria Novella

4. MUSEO HORNE

Nel 1911 Herbert Percy Horne l’architetto, collezionista e storico dell’arte inglese acquistò Palazzo Corsi e decise di trasformarlo in un’abitazione rinascimentale.
Lo scopo era ospitare la sua preziosa collezione di disegni, stampe, libri e arredi collocabili in un periodo storico che va dal ‘200 al ‘600, ma anche dipinti e infatti in questo museo si ammirano il celebre “Santo Stefano” di Giotto e i dipinti di Simone Martini, Masaccio, Filippino Lippi.
Questo è un museo nato dall’amore spropositato per l’arte di un uomo che si fece adottare da Firenze.
Sito web ufficiale: http://www.museohorne.it

5. MUSEO STIBBERT

Realizzato da Frederick Stibbert (1838-1906), un collezionista vissuto a Firenze, nella villa che fu anche la sua casa.
Si tratta del museo ottocentesco più bello di Firenze dove ammirare circa 50.000 oggetti tra armi, armature, dipinti, costumi, arredi e dipinti dal ‘500 all’800.
Sito web ufficiale: http://www.museostibbert.it

6. MUSEO STEFANO BARDINI

Il museo fu donato alla città di Firenze nel 1922 dall’antiquario Stefano Bardini, che durante la sua vita raccolse una vasta collezione di opere d’arte.
Il museo espone quindi questa collezione immensa tra sculture, oggetti e dipinti di ogni epoca fino al XVIII secolo, che Stefano Bardini stesso organizzò in un museo.
In questo museo trovi anche quadri di Donatello, Antonio del Pollaiolo, Tintoretto e Guercino e maioliche di Andrea della Robbia.
Sito web ufficiale: http://museicivicifiorentini.comune.fi.it/bardini/

LEGGI ANCHE – Uffizi Firenze: le opere da non perdere

Museo Bardini | musei Firenze

Museo Bardini

LEGGI ANCHE – Cosa fare a Firenze: itinerario per il vostro primo weekend a Firenze

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *