Galleria dell’ Accademia di Firenze

GALLERIA DELL’ ACCADEMIA DI FIRENZE: BIGLIETTI E OPERE DA NON PERDERE

Dopo gli Uffizi, la Galleria dell’ Accademia è il museo più visitato di Firenze.
Il motivo è semplice, qui si trova il David di Michelangelo Buonarroti e nonostante vi siano molti altri capolavori da ammirare, la maggior parte dei visitatori raggiunge questo museo solo per vedere questa grandiosa scultura.

Il Ratto delle Sabine del Giambologna nel suo modello originale in gesso. Image source: Arterosa.it

COSA VEDERE ALLA GALLERIA DELL’ACCADEMIA DI FIRENZE

La Galleria dell’ Accademia di Firenze fu fondata nel 1784 da Pietro Leopoldo come laboratorio di formazione per gli studenti della vicina Accademia delle Arti, quindi inizialmente conservava opere d’arte fiorentina.
Successivamente la collezione si arricchì di altre opere e in particolare spiccano i capolavori di Michelangelo.
Il museo andrebbe visto per intero e senza saltare neppure un’opera, anche perché le sue dimensioni sono più contenute rispetto ad esempio gli Uffizi.
LEGGI ANCHE: Uffizi Firenze: le opere da non perdere. 
Se però avete poco tempo vi consiglio di non perdervi almeno 3 opere:

1 – Il David di Michelangelo, considerata la scultura più bella e perfetta mai realizzata e che si trova all’interno della Galleria dell’Accademia di Firenze dal 1873.
A questo capolavoro ho dedicato il post David di Michelangelo: chi è e dove si trova.
2 – Il Ratto delle Sabine del Giambologna nel suo modello originale in gesso.
3 – I Prigioni di Michelangelo, ovvero le sculture non finite che erano destinate per la Tomba del Papa Giulio II a Roma.

I BIGLIETTI PER VEDERE LA GALLERIA DELL’ACCADEMIA DI FIRENZE

La Galleria dell’ Accademia è il secondo museo più visitato di Firenze, secondo solo alla Galleria degli Uffizi.
E’ consigliabile prenotare l’ingresso per evitare la fila davanti alla biglietteria e sfruttare al meglio il tempo a disposizione per la visita.
Per prenotare i biglietti ci sono due modi:

1 – on line all’indirizzo http://www.b-ticket.com/b-ticket/uffizi/info_venue_accademia.aspx (l’unico canale ufficiale per l’acquisto dei biglietti).

2 – telefonicamente al numero di Firenze Musei: Tel. (+39) 055294883

Costo del biglietto: intero è di 8 €, ridotto 4 € (per i cittadini dell’Unione Europea di età compresa tra 18 e 25 anni). E’ gratuito per i bambini di età inferiore ai 12 anni e per altre categorie specifiche elencate nel sito ufficiale, che trovate il fondo al post.
La prima domenica di ogni mese, il museo apre con orari normali e l’entrata è gratuita per tutti.
LEGGI ANCHE: i miei consigli su come organizzare una visita mei musei. 

La Galleria dell’ Accademia fa parte anche del circuito FIRENZE CARD, che prevede la visita a 72 musei in 72 ore al costo di 72 euro.
Per maggiori informazioni ed acquisto on line consultare il sito www.firenzecard.it

Orario di apertura: Dal martedi alla domenica dalle 8.15 alle 18.50. Chiusura: tutti i lunedì, 1° gennaio, 1° maggio, 25 dicembre

DOVE SI TROVA LA GALLERIA DELL’ ACCADEMIA DI FIRENZE

La Galleria dell’ Accademia si trova nel centro storico di Firenze, in via Ricasoli, a pochi passi dall’Università.
Che voi arriviate a Firenze in aereo, in treno o in autobus, il punto di partenza è sempre il Piazzale della Stazione Centrale di Santa Maria Novella. Da qui bastano 15 minuti a piedi e vi trovate davanti al Museo.

La galleria dei Prigioni e il David di Michelangelo. Image source: http://www.david-michelangelo.org

LEGGI ANCHE: Cosa fare a Firenze, itinerario per il vostro primo weekend a Firenze.

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *