Mostre 2017: da vedere a Maggio in Italia

 

 MOSTRE 2017: DA VEDERE A MAGGIO IN ITALIA

Mostre Italia Maggio 2017. La lista delle mostre da non perdere a Maggio

L’elenco delle mostre più interessanti che inaugurano oppure che proseguono nel mese di maggio.
Scrivetemi nei commenti le mostre che voi suggerite di non perdere assolutamente 😉

P.S. Questa è una rubrica mensile. Se sei un museo, un ufficio stampa, una guida, un’azienda che desidera segnalare una mostra interessante e a cui hai lavorato scrivilo nei commenti.
Se invece vuoi che un evento sia pubblicato nell’elenco delle mostre dei prossimi mesi, scrivimi tutto all’indirizzo che trovi nei Contatti e raccontami i dettagli del tuo progetto, link, date e immagini 🙂

I look forward to read in the comments to know what you liked and what is not, but most are curious to know which shows you and suggested that you do not find in this list

Continua a leggere

Tuttomondo: il murales di Keith Haring

Keith Haring | Tuttomondo | Pisa

Image source: All Around Kaarl.com

TUTTOMONDO: IL MURALES DI KEITH HARING

Sulla parete della Chiesa di Sant’Antonio Abate, a Pisa, si trova l’ultima opera pubblica realizzata da Keith Haring.
E’ un grandioso murales che l’artista ha realizzato nel 1989 e intitolato Tuttomondo e l’artista lo ha dedicato alla pace universale.

Già sapete quanto mi piaccia Keith Haring.
Ho visitato la mostra “Keith Haring. About art” con l’entusiasmo di una bambina al parco giochi e l’eccitazione che si prova andando ad un concerto rock.
Perché Keith Haring è l’artista che più di altri interpreta la mia vita ed esprime il mio desiderio di felicità.
In questo post vi descrivo Tuttomondo e spero che tutti andiate a Pisa per ammirarlo.

Continua a leggere

Vi racconto un po’ di me. Cosa mi piace fare nel tempo libero

VI RACCONTO UN PO’ DI ME.
COSA MI PIACE FARE NEL TEMPO LIBERO

Mentre vi scrivo mi sto preparando per partecipare alla Biennale Arte del 2017, quell’evento che ogni due anni torna a Venezia e mi manda un po’ in ansia, perché ogni volta devo pianificare i 3 giorni più frenetici dell’arte e delle mia vita, cercando di non perdermi le cose importanti.
Per chi non fosse mai stato a Venezia durante la Vernice della Biennale (è così che si chiamano i tre giorni di anteprime e preview della più famosa e antica mostra internazionale d’arte contemporanea) è un vero delirio.
Un tale caos che in confronto il caos di turisti in Piazza San Marco è una passeggiata rilassante!
Inaugurazioni tutti i giorni e ad ogni ora del giorno, aperitivi, feste, mostre, artisti da intervistare, curatori che si fanno fotografare e una marea di cose da vedere e raccontare.

Però mi piace e in un certo senso “i giorni della Biennale Arte” sono i più entusiasmanti della mia vita da Art blogger 🙂

E sempre parlando di cosa mi piace ecco qui un video in cui, forse per la prima volta, vi parlo di me e di cosa leggo, guardo e ascolto.

Continua a leggere

Flow, arte contemporanea italiana e cinese in dialogo

Franco Ionda | Soglia di pericolo

Franco Ionda – Soglia di pericolo, 1990.

FLOW, UNA MOSTRA CON L’ARTE CONTEMPORANEA ITALIANA E CINESE IN DIALOGO

Lo sapete che ogni settimana dedico uno spazio all’arte contemporanea, soprattutto se c’è qualche evento interessante da segnalare.
Se siete alla ricerca di mostre interessanti e che vi possono aprire nuovi orizzonti questo è il post che fa per voi, perchè troverete la recensione ad una mostra che vi farà conoscere nuovi artisti e soprattutto le connessioni che esistono tra l’arte contemporanea cinese e italiana.
Ce ne parla Alice Traforti, consulente per l’arte contemporanea, esperta di arte cinetica e che mi affianca e consiglia per tutto ciò che riguarda l’arte contemporanea (nella sezione in cui vi spiego cosa faccio e quali progetti realizzo vi parlo anche di Alice).
Come sempre in fondo al post trovate i dettagli tecnici (biglietti e orari) per vedere la mostra 😉
Lascio la parola ad Alice!


Un Palladio sorprendentemente contemporaneo ci accoglie con le opere di Flow, arte contemporanea italiana e cinese in dialogo che dal 25 marzo al 07 maggio abitano il nudo salone della Basilica di Vicenza.

Flow sottolinea il libero fluire di espressioni artistiche appartenenti a due popoli molto diversi, come la Cina e l’Italia.
La mostra, curata da Maria Yvonne Pugliese e Peng Feng, presenta infatti 14 artisti per il fronte occidentale e 10 per quello orientale, fra eccellenze, emergenti e nuove proposte.

Continua a leggere

Ville Palladiane: l’elenco delle ville patrimonio Unesco

La Rotonda | Ville Palladiane

Villa Almerico Capra, detta La Rotonda (Vicenza). Image source: MoseViero.it

VILLE PALLADIANE: L’ELENCO DELLE VILLE DI ANDREA PALLADIO CHE SONO PATRIMONIO DELL’UMANITA’

Se c’è nel mondo un architetto italiano che più di altri ha saputo essere un’ispirazione per tante generazioni questo è sicuramente Andrea Palladio e le ville palladiane sono certamente le sue creazioni più famose.
In tutto il mondo ci sono edifici che sono stati realizzati e influenzati dallo stile di Palladio e che per questo vengono definiti “palladiani” e dall’Europa agli Stati Uniti non sono pochi i riferimenti proprio agli edifici che Palladio ha realizzato in Veneto.
LEGGI ANCHE: Thomas Jefferson e Palladio. Come costruire un mondo nuovo.

Lo studio dell’arte classica e degli edifici dell’antica Roma sono stati il punto di partenza di Andrea Palladio, che ha realizzato una serie di ville, nel territorio di Vicenza, che sono considerate i più importanti capolavori della storia dell’arte e dell’architettura.

Le ville Palladiane patrimonio dell’umanità

Sono 24 le ville di Andrea Palladio che fanno parte della lista del Patrimonio dell’Umanità.
E’ impossibile vederle tutte in un giorno solo, ma si può suddividere la visita in più momenti e magari procedere per zone.

In questo post ho fatto l’elenco completo delle Ville Palladiane, che potrà aiutare a selezionare quelle da vedere per prime.
Da dove inizierete la vostra visita?

Continua a leggere