Architettura libri: cosa leggere e cosa regalare

libri archiettura | leggere

ARCHITETTURA LIBRI: COSA LEGGERE E COSA REGALARE

Architettura libri da leggere e da regalare, da sfogliare e da ammirare.
In questo post ho raccolto alcuni titoli interessanti per chi è appassionato di architettura, ma ache per chi resta affascinato, come me, tanto dagli avveniristici edifici contemporanei quanto dai palazzi e dalle case di un tempo.

La lista che trovi qui è in costante aggiornamento perchè appena ricevo o scopro un titolo interessante lo condivido volentieri.

Architettura libri

Continua a leggere

Visitare la Mauritshuis: piccolo gioiello dell’arte olandese

Mauritshuis | musei Olanda

MAURITSHUIS: PICCOLO GIOIELLO DELL’ARTE OLANDESE

Se vi trovate nei Paesi Bassi e avete l’occasione di passare per Den Haag (L’Aia) non potete perdervi la perla artistica che questa città tiene in serbo per voi.
Il museo della Mauritshuis è una piccola galleria d’arte che custodisce le maggiori opere dell’età d’oro olandese del XVII secolo.

Dalle opere di Rembrandt alle opere di Vermeer alle celebri nature morte, per le quali gli olandesi furono tanto ammirati, in questo scrigno di bellezza troverete dipinti per tutti i gusti in una location altrettanto suggestiva.
La Mauritshuis infatti deve il suo nome a Johan Maurits, primo occupante della residenza e conte di Nassau-Siegen, che fece costruire l’edificio tra il 1633 e il 1644.
Vi troverete così a passeggiare per le sale del museo ammirando non solo i meravigliosi dipinti, ma anche il palazzo stesso.

Chiara Bressan ha visitato la Mauritshuis per The ART post Blog e qui ci propone alcune delle opere da non perdere.

Continua a leggere

Le storie controcorrente di Jago, Banksy, TvBoy in mostra

jago banksy tvboy | mostre Bologna

LE STORIE CONTROCORRENTE DI JAGO, BANKSY, TVBOY IN MOSTRA

Le opere di Jago, Banksy e TvBoy in mostra a Bologna per creare un dialogo “virtuale” tra il misterioso artista inglese e due tra i più influenti artisti italiani.

Cosa hanno in comune questi tre artisti per giustificare una mostra che, con 60 opere esposte, si presenta come una delle più importanti del panorama dell’arte contemporanea?
Ciò che li accomuna è il fatto che hanno sovvertito le regole dell’arte, rifiutando di entrare a far parte di un sistema che spreme gli artisti più che valorizzarli, esclude i migliori per fare spazio a coloro che sono più bravi a inserirsi in un sistema economico.

Jago, Banksy, TvBoy in mostra

Continua a leggere

NFT CRYPTO ART libri: cosa devi leggere per capirci qualcosa

NFT | crypto art

NFT CRYPTO ART LIBRI: COSA DEVI LEGGERE PER CAPIRCI QUALCOSA

Sta accadendo qualcosa nel mondo dell’arte ed è innegabile.
Sempre più artisti annunciano di aver iniziato a sperimentare con gli NFT.
Cosa sta accadendo veramente? Cos’è la NFT art e a cosa serve?

Ho raccolto in questo post la lista dei libri per iniziare a capire e provare a muovere i primi passi in un mondo che sembra nuovo ma che in realtà esiste da almeno un decennio.
Questi libri servono per iniziare ad addentrassi in un mondo da comprendere a fondo per imparare anche a riconoscere gli artisti NFT più interessanti.

NFT CRYPTO ART libri

Continua a leggere

La fotografia come tecnologia dell’informazione

Fotografo sconosciuto, pubblicità della Recordak con etichetta "Tutti questi assegni in 30 metri di rullino. Un bel risparmio", 1955 c. Università di Rochester, Libri Rari, Collezioni Speciali e Conservazione (RBSCP), Kodak Historical Collection / Photographer unknown, photo for a Recordak ad, labelled "All those checks in a 100-foot roll. That's economy", ca. 1955. University of Rochester, Rare Books,

Fotografo sconosciuto, pubblicità della Recordak con etichetta “Tutti questi assegni in 30 metri di rullino. Un bel risparmio”, 1955 c. Università di Rochester, Libri Rari, Collezioni Speciali e Conservazione (RBSCP), Kodak Historical Collection / Photographer unknown, photo for a Recordak ad, labelled “All those checks in a 100-foot roll. That’s economy”, ca. 1955. University of Rochester, Rare Books.

LA FOTOGRAFIA COME TECNOLOGIA DELL’INFORMAZIONE

Quante fotografie hai scattato con il tuo smartphone negli ultimi sette giorni? Quante immagini hai ricevuto e lasciato in archivio sempre nel tuo telefono?

La fotografia è parte integrante della nostra vita.
Dalla sua nascita a oggi ha avuto la capacità di inserirsi in ogni ambito della società, dalla scienza all’arte, dalla politica all’informazione, dall’industria alla vita personale di ciascuno di noi.

Una mostra a Bologna racconta una storia della fotografia diversa dalle altre, che va oltre al fatto che la fotografia sia un’arte ma considera questo strumento nei suoi innumerevoli utilizzi pratici e nel suo potere comunicativo.

La fotografia come tecnologia dell’informazione

Continua a leggere