Mostre arte 2018 Maggio: quello che devi vedere in Italia

MOSTRE ARTE 2018 MAGGIO: DA VEDERE IN ITALIA

Mostre arte 2018 Maggio da non perdere in Italia, ovvero la lista delle mostre da vedere.

La lista degli eventi da vedere a Maggio 2018, per gli approfondimenti sulle singole mostre ti consiglio di consultare la sezione “eventi e mostre” e leggere quella che ti interessa di più.

Ho realizzato anche dei post speciali dedicati alle mostre che si svolgono nel 2018 nelle singole città.
Dai un’occhiata a Mostre a Venezia 2018: tutti gli eventi da non perdere.

Nella sezione dedicata all’arte contemporanea, invece, trovi le mostre che si svolgono principalmente nelle gallerie d’arte.

BIENNALE ARCHITETTURA 2018
Giardini, Arsenale e sedi varie – Venezia

  • Biennale Architettura 2018
    L’evento principale di a Venezia è la Biennale Architettura 2018.
    Il titolo di questa edizione è “Freespace” ed è curata da Yvonne Farrell e Shelley McNamara.

Per organizzare la tua visita alla Biennale Architettura dal punto di vista pratico ti consiglio di leggere le informazioni sui biglietti, gli orari e i musei consigli nel post Biennale 2018 biglietti: come visitare la Biennale Architettura di Venezia

QUANDO: 26 maggio – 25 novembre, 2018
DOVE: Giardini, Arsenale e sedi varie, Venezia


1948: LA BIENNALE DI PEGGY GUGGENHEIM
Collezione Peggy Guggenheim, Venezia

  • 1948: la Biennale di Peggy Guggenheim
    ella ricorrenza del 70° anniversario dell’esposizione della collezione di Peggy Guggenheim alla Biennale di Venezia e il suo museo. per festeggiare l’anniversario. ricrea l’ambiente del Padiglione allestito in quell’occasione.
    Fu un evento eccezionale perché era la prima volta che la collezione di Peggy veniva esposta in Europa.

A Maggio sono in programma due visite guidate alla Collezione Peggy Guggenheim (il 4 e il 19 maggio) a cura del Club dell’Ornitorinco.
Vai alla sezione IN TOUR CON ART POST e richiedi il tuo biglietto ridotto per partecipare.

QUANDO: 25 maggio – 25 novembre, 2018
DOVE: Collezione Peggy GuggenheimVenezia

LEGGI ANCHE – Guggenheim Venezia, il museo di Peggy Guggenheim.


AMORE, MUSEI, ISPIRAZIONE. IL MUSEO DELL’INNOCENZA DI ORHAN PAMUK
Museo Bagatti Valsecchi – Milano

  • Amore, musei, ispirazione – Il Museo dell’innocenza di Orhan Pamuk.
    Arriva direttamente da Istanbul il Museo dell’Innocenza, una mostra che racconta la storia d’amore tra Kemal e Füsun, protagonisti del romanzo del premio Nobel per la letteratura Orhan Pamuk.
    Le 29 vetrine accolte presso il Museo Bagatti Valsecchi raccolgono immagini e oggetti che evocano le avventure dei due innamorati sullo sfondo della Istanbul degli anni ’70 e ’80. Ad arricchire il percorso espositivo, alcune installazioni video in cui la voce dello stesso Pamuk narra il significato di “Amore, musei, ispirazione”.

Puoi accedere alla mostra e vedere il Museo con un biglietto ridotto.
Vai alla sezione CODICI SCONTO e richiedi il tuo biglietto.

QUANDO: 6 febbraio – 24 giugno, 2018
DOVE: Museo Bagatti ValsecchiMilano


MÉXICO. LA PITTURA DEI GRANDI MURALISTI E GLI SCATTI DI VITA DI DIEGO RIVERA E FRIDA KAHLO
Palazzo Ducale – Genova

  • México La pittura dei grandi muralisti e gli scatti di vita di Diego Rivera e Frida Kahlo. 
    La storia di questa mostra è unica.
    Doveva essere inaugurata il 13 settembre del 1973 a Santiago e le opere erano già giunte nella capitale del Cile, ma a causa del colpo di stato l’esposizione fu sospesa e non fu più organizzata.
    Le opere dei grandi muralisti, appartenenti alla collezione di Alvar Carrillo Gil e di sua moglie Carmen Tejero, rischiarono la distruzione ma vennero salvate grazie al sostegno di commissari, curatori, istituzioni e delle Cancellerie messicana e cilena. Ciò ha permesso, a distanza di oltre 40 anni, di esporle nel 2015 in Cile, nel 2016 in Argentina, nel 2017 in Perù e ora in Italia.
    In mostra circa 70 opere di tre grandi artisti: José Clemente Orozco, Diego Rivera e David Alfaro Siqueiros.

LEGGI ANCHE – Cosa vedere a Genova

QUANDO: 24 maggio – 9 settembre 2018
DOVE: Palazzo Ducale, Genova


GIOSETTA FIORONI, VIAGGIO SENTIMENTALE
Museo del Novecento, Milano

  • Giosetta Fioroni, viaggio sentimentale
  • Figura di riferimento della cosiddetta “Scuola di Piazza del Popolo”, Giosetta Fioroni è stata un’eccezione nel panorama artistico italiano dell’arte.
    Fuori dal coro e fuori dalle mode, ha sviluppato un linguaggio visivo forte fatto di simboli, segni ed emozioni, sperimentando la pittura, il disegno, la performance, i video, il teatro, la ceramica e la moda.

LEGGI ANCHE – Cosa vedere a Milano

QUANDO: 6 aprile – 26 agosto 2018
DOVEMuseo del Novecento, Milano

Related Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *