Dove vedere il bacio di Klimt e cosa rappresenta

il bacio di Klimt

DOVE VEDERE IL BACIO DI KLIMT E COSA RAPPRESENTA

Il bacio di Klimt è uno dei baci più famosi dell’arte e infatti l’ho inserito nella speciale lista dei Baci famosi: 5 capolavori che parlano d’amore.

Romantico, delicato, prezioso, è uno dei capolavori di Gustav Klimt.
Realizzato tra il 1907 e il 1908, rappresenta l’essenza stessa dell’amore e in questo post ti spiego dove andare a vedere il bacio di Klimt e cosa rappresenta esattamente.

Il bacio di Klimt, dove vederlo e cosa significa

Continua a leggere

Cosa vedere in Sicilia: le città e i musei da non perdere assolutamente

COSA VEDERE IN SICILIA: LE CITTA’, I MUSEI E I MONUMENTI DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE

Dopo averti mostrato cosa vedere nella mia regione nel post cosa vedere in Veneto: 5 luoghi dove andare ho deciso di dedicare uno spazio speciale su cosa vedere in Sicilia.

La storia della Sicilia ha origine in tempi lontanissimi e le sue vicende si mescolano con la mitologia.
Il suo patrimonio culturale e artistico si fonde con quello del paesaggio rendendola una delle isole più belle del mondo.  
Difficile non innamorarsi della Sicilia!

Ecco allora 5 cose da vedere in Sicilia.

LEGGI ANCHE – Cosa vedere a Palermo: 5 luoghi da non perdere

Continua a leggere

Alberto Giacometti: 5 cose da sapere

Alberto Giacometti | opere

ALBERTO GIACOMETTI: 5 COSE DA SAPERE

Alberto Giacometti è l’artista svizzero famoso per le sue sculture filiformi e solitarie.

Artista visionario, Alberto Giacometti ha lasciato un segno importante nell’arte, realizzando opere che indagano l’animo dell’uomo, che l’artista vede come un essere solo e anonimo ma sempre in posizione eretta.

Membro del movimento surrealista da cui poi prenderà le distanze (per saperne di più sui surrealisti leggi il post il Surrealismo: le opere e gli artisti), Giacometti è stato un artista capace di interpretare l’uomo del Novecento e le sue fragilità.
In questo post trovi le 5 cose che devi sapere per conoscere Alberto Giacometti.

Alberto Giacometti: 5 cose da sapere

Continua a leggere

Galleria nazionale d’arte moderna Roma: prezzo, opere, orari

Galleria Nazionale Roma | facciata

LA GALLERIA NAZIONALE D’ARTE MODERNA ROMA: OPERE, ORARI, BIGLIETTI

Galleria nazionale d’arte moderna Roma, creata nel 1883 per rappresentare l’arte nazionale del nuovo Stato unitario italiano, offre una panoramica ampia sull’arte tra la fine dell’Ottocento e la seconda metà del Novecento.

Si tratta dell’unico museo nazionale, cioè di proprietà dello Stato italiano, dedicato all’arte moderna e contemporanea.
Tutte le altre collezioni dello stesso tipo in Italia sono private oppure comunali, quindi le opere conservate alla Galleria nazionale d’arte moderna Roma rappresentano un patrimonio unico.

LEGGI ANCHE – Il Museo del Novecento a Milano

La Galleria nazionale d’arte moderna Roma: le opere, gli orari, i biglietti

Continua a leggere

Stati d’animo a Ferrara: la mostra a Palazzo dei Diamanti

Gaetano Previati: Paolo e Francesca, c. 1887. Bergamo, Fondazione Accademia Carrara Bergamo, su concessione Fondazione Accademia Carrara

STATI D’ANIMO A FERRARA: LA MOSTRA A PALAZZO DEI DIAMANTI

Gli Stati d’animo a Ferrara vengono descritti attraverso grandi opere d’arte con una mostra  che a Palazzo dei Diamanti, fino al 10 giugno, esamina il momento di passaggio che porta l’arte italiana dal Simbolismo al Futurismo.

La mostra è un percorso fatto di opere e di emozioni, che permettono di comprendere a fondo un’epoca di grandi cambiamenti.
Un periodo storico in cui gli studi sulla psiche umana influenzano i linguaggi visivi.

LEGGI ANCHE – Mostre arte 2018 in aprile: quello che devi vedere in Italia

Stati d’animo a Ferrara. La mostra a Palazzo dei Diamanti 

Continua a leggere